martedì 18 agosto 2009

Rilasciati gli X-Files Britannici


a cura di
Carmine Crocco
http://ufologiaoggi.blogspot.com/
18 Agosto 2009


Il Governo Britannico ha sempre liquidato attraverso le dichiarazioni delle autorità preposte i vari avvistamenti UFO sempre con molta fretta, attribuendoli a fenomeni spiegabili come anomalie atmosferiche o allucinazioni individuali e/o collettive. Sottobanco invece, prendeva tutto sul serio provvedendo ad un intensa attività di ricerca e archiviazione.

Prova ne è il rilascio avvenuto ieri 17 Agosto 2009 di documenti segretati, ora resi di pubblico dominio in ottemperanza alla legge sulla libertà di informazione.
La documentazione in oggetto riguarda alcuni avvistamenti UFO avvenuti fra il 1948 e il 1986. La mole di materiale frutto dell'attività investigativa è impressionante e le parti appositamente oscurate per motivi di privacy ne rendono la lettura a tratti lacunosa ed incompleta. I rapporti sono la maggior parte dattiloscritti, mentre la restante parte è frutto di un attività calligrafica arricchita da disegni ed illustrazioni, opera delle stesse persone che hanno effettuato gli avvistamenti.

Alcuni fenomeni che in quel periodo balzarono ai vertici delle cronache come fenomeni UFO sono stati spiegati, mentre alcuni altri rimangono insoluti e volendo mutuare la dicitura statunitense, sono archiviati per sempre come dei veri e propri X-files. Non posso entrare maggiormente nel merito dei vari rapporti visto il breve lasso di tempo che intercorre tra la data del loro rilascio e la stesura di questo pezzo, poi sinceramente mi servirebbe anche l'aiuto di un traduttore esperto a causa dei molti termini tecnici e della considerevole quantità di testi PDF da analizzare, ma una constatazione molto interessante posso spingermi a farla sin d'ora.

Quando abbiamo assistito su giornali o TV a quelle pronte dichiarazioni da parte delle autorità che sin dal primo momento hanno dichiarano con assoluta certezza o con gran probabilità che un determinato fenomeno anomalo in realtà è stato da loro perfettamente spiegato, sappiate che ci hanno mentito. Sono state spesso dichiarazioni di facciata e in realtà le stesse autorità si sono prontamente attivate per investigare e documentare tutto. La dischiusura di questi documenti ufficiali ne è prova lampante di tale atteggiamento doppiogiochista. Domanda retorica... secondo voi, questo atteggiamento è finito la, o continua ancora tutt'oggi?

Potete visionare e scaricare i documenti in formato PDF da questo indirizzo web:
http://ufos.nationalarchives.gov.uk/


© Carmine Crocco
18 Agosto 2009

1 commenti:

Anonimo,  20 agosto 2009 15:09  

bellissimo

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro). L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Copyright

Creative Commons License
UfologiaOggi by Carmine Crocco is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at ufologiaoggi.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://ufologiaoggi.blogspot.com/. Si è liberi di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera. Non si può usare quest'opera per fini commerciali. Non è permesso di alterare o trasformare quest'opera, ne' usarla per crearne un'altra. Ogni volta che si usa o distribuisce quest'opera, si deve farlo secondo i termini di questa licenza, che va comunicata con chiarezza. In ogni caso, si può concordare col titolare dei diritti per gli utilizzi di quest'opera non consentiti da questa licenza. Questa licenza lascia impregiudicati i diritti morali.

Statistiche

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP