lunedì 20 luglio 2009

« Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un grande balzo per l'umanità »





Oggi ricorre il 40esimo anniversario dello sbarco di Armstrong e Aldrin sulla Luna, alle 22:56 ora di Washington, mentre il terzo membro dell'equipaggio, Michael Collins, rimase in orbita nel modulo di comando. Questi eroi, perché di eroi si tratta, in un epoca in cui l'esplorazione spaziale rappresentava una grande incognita, hanno rischiato le loro vite, per muovere quei primi passi sul suolo lunare, in nome e per conto dell' umanità tutta. I rischi erano elevatissimi, tanto che il presidente Nixson, preparò un discorsoda dire al mondo in caso di schianto del modulo e morte degli astronauti, discorso che terminava cosi':"Ogni essere umano che guardera' verso la Luna nelle notti a venire sapra' che c' e' un angolo di un altro mondo che appartiene per sempre all' umanita".
Noi uomini, abbiamo lo strano vizio di non saperci attribuire i nostri meriti, e di fronte a meraviglie come la conquista della Luna o la costruzione delle Piramidi, attribuiamo il primo ad una grandissima mistificazione ad operera del Maestro Kubrik o nel secondo caso, a prodezze costruttive aliene o atlantidee. Cosi' negli anni subito successivi alla conquista, una serie di scrittori ha iniziato a cavalcare la favola di non essere mai stati sulla Luna..... opera disinformativa portata avanti principalmente da Bill Kaysing, ex direttore delle pubblicazioni tecniche presso i laboratori della Rocketdyne o da film come "Capricorn One" di P.Hyams.
La Nasa, da parte sua ha alimentato queste maldicenze con clamorosi autogol, come ad esempio la recentissima "perdita" dei filmati originali dell allunaggio. Ulimamente ha deciso di non perseverare negli errori, e sul suo sito ufficiale è possibile osservare la foto del modulo lunare del Apollo 11 adagiato sul suolo lunare, proprio li' dove il comandante Armstrong con la modalità manuale inserita lo fece allunare mostrando al mondo le sue capacità aviatorie.

Speriamo, che questa mossa da parte della Nasa, possa contenere le illazioni degli scettici, e permetta di rendere omaggio, senza dubbi di sorta, ai tre astronauti che oggi terranno una conferenza stampa al mondo intero .

Ricordiamoci, che attraverso loro L'Umanità intera, ha conquistato la Luna.



fonti utilizzate: http://www.nasa.gov/mission_pages/LRO/multimedia/lroimages/apollosites.html



0 commenti:

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro). L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Copyright

Creative Commons License
UfologiaOggi by Carmine Crocco is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at ufologiaoggi.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://ufologiaoggi.blogspot.com/. Si è liberi di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera. Non si può usare quest'opera per fini commerciali. Non è permesso di alterare o trasformare quest'opera, ne' usarla per crearne un'altra. Ogni volta che si usa o distribuisce quest'opera, si deve farlo secondo i termini di questa licenza, che va comunicata con chiarezza. In ogni caso, si può concordare col titolare dei diritti per gli utilizzi di quest'opera non consentiti da questa licenza. Questa licenza lascia impregiudicati i diritti morali.

Statistiche

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP